Ho appena visitato la mostra di Radim Labuda, un artista forte che ama parlare del proprio lavoro. L’ho da poco incontrato a Carrara alla piccola galleria d’arte contemporanea Gum Studio. Radim Labuda, vincitore dell’edizione 2008 del premio Chalupecky, nelle sue opere si concentra sulla psiche umana, sulla struttura sottostante che precede il linguaggio. La sua › Read more
Ancora produco sullo schermo del mio telefonino reminiscenze inconsce del mio ammirare la pittura di Klee e Mirò (anche al Kunstmuseum di Basilea) di questo mese… Se continuo così, la prox mostra di pittura che farò sarà allestire circa 30 televisori su cui proiettare un dipinto digitale… Che cosa ne pensate di questa idea? › Read more
“Serata da Macello” è in arrivo al Keller Platz. Al Keller Platz di Prato proseguono fino a Maggio 2010 le serate dedicate alla comicità nazionale, organizzate da I Soliti Soggetti in collaborazione con l’Associazione Culturale Le.Le Eventi. La rassegna, ribattezzata Komedy Keller, per il mese di gennaio 2010 ospita le registrazioni del nuovissimo programma televisivo › Read more
Colore a disegni informali
Inizio a dar colore ai progetti nati sul treno. poca roba ma qualcosa si muove… L’altro ieri sono andato a trovare l’amico pittore Luca Coltelli (con me nella foto). Si è parlato di mettere in piedi una galleria d’arte in una piazza caratteristica di Carrara… Stay tuned! 😉 › Read more
“La respirazione Zen non è paragonabile a quella Yoga, che tende a raggiungere effetti psicofisici superiori. Secondo lo Zen, una respirazione corretta, dal ritmo lento, possente, naturale, rende possibile vivere a lungo in buona salute e in uno stato di equilibrio spirituale, mentre una respirazione erronea determina debolezza, malattia, instabilità spirituale e persino la morte. › Read more
Lunedi 11 e martedi 12 Gennaio 2009, iniziano le registrazioni della trasmissione comica "SERADA DA MACELLO" con Graziano Salvadori (nella foto insieme a me), I Soliti Soggetti, Arnaldo Mangini, ecc. › Read more
“Lavoro a lungo, talvolta anni, a uno stesso quadro. Ma in tutto questo tempo vi sono periodi, talvolta molto lunghi, in cui non me ne occupo. L’importante per me, è che si senta il punto di partenza, l’emozione che l’ha determinato. Che una tela rimanga incompiuta per anni nel mio studio, non m’inquieta. Al contrario, › Read more
Qualche disegno sul treno. Rielaborando gli scritti d’arte sul (mio) blog di questi giorni. Appena rientro a casa provo a buttar giù un pò di colore. Colori primari per piccoli formati. › Read more

Clicca mi piace anche tu!!!