Il Papa adora gli agnelli…

…nel senso che va matto per “l’agnellino di latte cucinato al vino Greco di Bianco con un contorno di patate di Decollatura”, al contrario di me che sono vegan (tendente) crudista e mi sforzo di rispettare tutti i terrestri che abitano il nostro pianeta con egual diritto ad esprimere la propria natura…

Leggo dal quotidiano La Nazione di Prato:

“Il pontefice ha potuto gustare prelibatezze della cucina tipica calabrese rivisitate in chiave moderna. Sono state preparate tre portate; un primo, lo «scrigno del duca», con dadetti di zucchine e peperoni, pancetta di suino nero calabrese, pomodori e funghi porcini della Sila piccola. Come secondo è stato servito l’agnellino di latte al vino Greco Bianco con un contorno di patate di Decollatura, un piatto particolarmente apprezzato dal Santo Padre che ha fatto i complimenti al cuoco.”

papagnello

«IL NOSTRO cibo è piaciuto così tanto al Santo Padre, che si è addirittura concesso una scarpetta con il sugo dell’agnello». A parlare è Michele Berardelli, responsabile dell’azienda pratese «RistoArt Grandi Eventi».

       

About The Author

Leave A Comment

Clicca mi piace anche tu!!!