Opportunità

image

Attraversare le difficoltà con il sorriso le rende miniere zeppe di inaspettate opportunità!

Perché la difficoltà ogni difficoltà è li per farci progredire.
Ad esempio…
Se il treno è in ritardo può essere occasione per bere una tisana calda e meditare magari con un bel taccuino a portata di mano. Se ti duole un muscolo puoi interrogarlo e scrivere tutto quello che ha da “dire”.
Se ti insultano puoi scoprire in questo modo lati nascosti dell’attore in questione (secondo il detto “scemo è chi lo dice”).

Ecco alcuni semplici modi per interrogare le difficoltà che uso:

1. Accendere un incenso e “perdermi” nel suo profumo. Poi interrogo la difficoltà.
2. Suonare una campana tibetana ed accogliere “l’oggetto suono” come un bellissimo regalo su cui meditare in silenzio il più a lungo possibile. Poi interrogo la difficoltà.
3. Automassaggio su tutto il corpo per rilassarmi. Poi interrogo la difficoltà.

Quando siamo non divisi o meno divisi riusciamo a proiettarci meglio ed essere clown migliori, incisivi e canini.
Dalle difficoltà Dio ce ne scampi e totani.
Ma quando arrivano: vaffanclown!

       

About The Author

Leave A Comment

Clicca mi piace anche tu!!!